La Resilienza

10 MODI PER ALLENARE LA TUA RESILIENZA

Toscana

Resilienza

Come fanno le persone ad affrontare eventi difficili che cambiano la loro vita?

Molte persone reagiscono alle circostanze con un diluvio di forti emozioni e un senso di incertezza, poi generalmente si adattano bene nel corso del tempo sia alle diverse situazioni che allo stress.

Che cosa permette loro di farlo? Si tratta della RESILIENZA, un processo continuo che richiede tempo e dedizione per essere sviluppato pienamente.

La ricerca ha dimostrato che la Resilienza è una capacità ordinaria, non straordinaria. Essere resilienti non significa che non sperimentiamo difficoltà o disagi. La Resilienza non è una caratteristica che la gente ha o non ha: tutti l’abbiamo perché si tratta di comportamenti, pensieri e azioni che possono essere apprese e sviluppate in chiunque.

Ecco 10 modi per svilupparla pienamente!

1- CREA CONNESSIONI

Crea buoni rapporti con i familiari stretti, gli amici o coloro che sono importanti per te. Accetta l’aiuto e il sostegno di coloro che si prendono cura di te, ascolta e aumenta le idee e le diverse visioni del mondo al tuo. Questo ti permetterà di rafforzare la resilienza in pochissimo tempo.

2- EVITA DI VEDERE LE CRISI COME PROBLEMI INSORMONTABILI

Non possiamo cambiare il fatto che accadano eventi altamente stressanti, ma possiamo cambiare il modo di interpretare e rispondere a questi eventi. Prova a guardare oltre il presente e immagina  come potrebbero essere migliori le circostanze future. Prendi nota di eventuali sensazioni positive che provi facendo questo esercizio e cerca di ampliarle il più possibile.

3- ACCETTA IL CAMBIAMENTO

Alcuni obiettivi possono non essere raggiungibili a causa di situazioni avverse. Accettare quelle  circostanze che non possono essere modificate da te può aiutarti a focalizzarti su quelle su cui puoi fare qualcosa.

4- MUOVITI VERSO I TUOI OBIETTIVI

Crea e poniti obiettivi realistici. Fai qualcosa regolarmente – anche se sembra un risultato da poco – che ti consenta di muoverti verso i tuoi obiettivi. Invece di concentrarti sui compiti che sembrano irrealizzabili, chiediti: “Che cosa è una cosa che so di poter realizzare oggi/adesso che mi aiuta a muovermi nella direzione in cui voglio andare?”

5- FAI AZIONI FORTI E DECISIVE

Agisci e fai azioni forti e decisive per superare le situazioni avverse, al massimo di quanto ti è possibile. Invece che fuggire dai problemi quando ormai sono troppo grandi da poter gestire, rimboccati le maniche e inizia con forza e determinazione a “smantellare” il problema.

6- CREA NUOVE OPPORTUNITÀ DI SCOPERTA DI TE

Grazie a queste esperienze le persone hanno l’opportunità di imparare qualcosa su se stessi e di comprendere che sono cresciuti rispetto a prima della situazione di disagio. Hanno relazioni migliori, maggiore senso di forza, aumento del senso di autostima, una spiritualità più sviluppata e maggiore apprezzamento per la vita.

7- COLTIVA UNA VISIONE POSITIVA DI TE STESSO

Sviluppare una immagine positiva di se stessi, delle nostre capacità, dei talenti, delle abilità che possediamo aumenta la fiducia nella nostra capacità di risolvere i problemi e fidarci del nostro istinto.

ogni giorno segnati su un quaderno almeno 5 modi in cui hai dimostrato tali lati di te e i risultati positivi che hai raggiunto.

8- MANTIENI LE COSE IN PROSPETTIVA

Anche quando siamo di fronte a eventi molto dolorosi o a un forte momento di stress, prova a prendere in considerazione un contesto più ampio e a mantenere una prospettiva di lungo termine.

Ti permetterà di andare oltre il momento presente di disagio e a vedere opportunità o possibilità che altrimenti non noteresti.

9- EVITA DI GETTARE BENZINA SUL FUOCO

Mantieni una prospettiva di speranza. Una visione ottimistica consente di aspettare che le cose buone arrivino nella tua vita. Prova a visualizzare ciò che vuoi, piuttosto che preoccuparsi di ciò che temi.

10- PRENDITI CURA DI TE

Quando siamo sotto stress o abbiamo dei problemi da risolvere, tendiamo a spostare la nostra attenzione da noi verso il problema e a dedicargli tutto il nostro tempo ed energia, dimenticandoci che se non ci prendiamo cura di noi non avremo abbastanza energia e presenza mentale per risolverlo davvero quel problema. Presta attenzione quindi alle tue esigenze e sentimenti. Impegnati in attività che ti piace fare e trova del tempo per te. Fallo regolarmente. Prendersi cura di se stessi ti aiuterà a mantenere il corpo e la mente attivata per far fronte alle situazioni che richiedono resilienza.

Fonte